Nel fiume che pigro avanza

Nel fiume che pigro avanza

su morbide linee di dune

tra lacrime come perle sparse

dentro  nebbie come mantelli

sotto  piogge ovattate

nei sospiri  tenuti e cresciuti

tra alberi piegati o svettanti

in sentieri scavati sul nulla

su rocce  di anni ora antichi

nell’urlo bramoso del vento

su nuvole come caldo cotone

in cieli lambiti da lune ora smorte

nei sogni cresciuti tra voci che narran

d’amore e di morte .

Vivo.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...