44 – ma Giornata della Terra

 

Che ti ho fatto, madre mia,

Terra che calpesto

con arroganza di passo e di pensiero?

Spellata

rivoltata

avvelenata.

Tu ancora mi tenti

col tuo affetto

porgi dolci silenzi

fruscii di pace

forse ancora per un po’

Incontaminati.

Perdona Madre!

terra dei fuochi

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...