La leggenda del pettirosso

Racconta la leggenda che un pettirosso, in un freddo giorno di gennaio, stanco e assiderato, cercò un luogo per riposarsi prima di riprendere il volo.

Molti alberi rifiutarono  l’ospitalità, solo il calicanto offrì  i suoi rami ancora ricchi di gialle foglie come rifugio.

Dio volle ricompensare questa gentilezza facendo cadere su questa pianta una pioggia di stelle splendenti e profumate.

Che divennero fiori.

La loro fragranza si spande anche nei piccoli angoli verdi della città e rende più dolce il freddo inverno.

Il giardino di gennaio  è solo dormiente. E’ la promessa del calicanto.

Regalare un rametto di calicanto è espressione di affettuosa protezione nei confronti di chi lo riceve.

 

pettirosso

Che dire? Oggi 13 gennaio è apparso sul mio terrazzo un pettirosso. E’ poi volato sul calicanto.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...