Silvana Dal Cero

Quando

Quando tra te e me il cielo

fugace è la presenza

assente il tocco

muta la voce

fili legano l’anima tua alla mia

incorruttibili.