Eppur lo muove

Esce dalla tenebra umida

il germoglio

cerca

ancor nel buio

la via d’uscita

sbarrata da quell’humus che lo nutre

fatica di dolore lo pervade

eppur lo muove

un serpeggiare lieve di speranza.

Troverà la luce alfine

ne resterà abbagliato.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...