La Natura risponde

Giorno fresco, ancora segnato dal vento e dalle nuvole, giorno dopo la bufera, giorno che sa di cieli arrabbiati… arrabbiati?

No!

La Natura semplicemente raccoglie il disamore che l’Uomo nutre per lei, se non il disprezzo, la disaffezione, la voracità e rapacità, la violenza di possesso che pervade e invade cuori e mani umani.

Si adegua e risponde. Come un’eco ripete il messaggio di arrivo che l’Uomo ha inviato.

Le conseguenze, purtroppo, ricadono ovunque, anche sugli innocenti. Distruggono a raffica.

D’altronde che grida l’Uomo, in ogni direzione?

“Il padrone sono io, ti domo, di distruggo, ti sfrutto, sei al mio servizio!!!” e che può rispondere l’eco di rimando???

Solo voci di distruzione e morte, di ribellione e ripresa della propria libertà.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...