Sabato Santo

Il vuoto è grande, esplode dentro, cede ogni fibra, tracolla.

La morte è l’assenza fisica, tutto per noi mortali.

Entrare nel silenzio, lasciarsi risucchiare dal silenzio, è riconoscere la morte.

Ammettere che la vita conosciuta finisce.

Che non c’è più tempo da condividere con chi giace morto.

Il Sabato Santo si apre nel silenzio immoto, parla più di mille omelie.

Davvero la vita è finita.

Davvero il misfatto è compiuto.

Davvero.

Il silenzio ha il colore grigio della cenere, della eclissi totale, che si accompagna al gelo, lento, inesorabile, così come entra nelle membra prive di vita, lento incessante.

Marmo, pietra diventa il corpo, pietra si fa il mondo, tutto resta sospeso nell’aria come per tragica magia, tutto trattenuto, parole sospese, gesti bloccati, anche la pioggia è priva di caduta.

Sabato Santo, giorno in cui si fanno i conti con la morte.

Il venerdì di passione è stato troppo colmo di grida, di urla, di sputi, di percosse, ha consumato il corpo, svuotato ogni energia.

Ora che tutto si è compiuto, il corpo giace tra bianchi lini, resta solo la incredula sorpresa che tutto è accaduto nella furia incontrollata di cuori straripanti rabbia.

Non c’è più motivo di gridare, di percuotere, di godere quasi con lussuria di tanto dolore.

Ora che tutto è compiuto, l’occhio non sa staccarsi da quel corpo fustigato.

Incredulo osserva, si interroga: “Sono stato proprio io?”

Spento il raptus della folla, calato il silenzio, nessuno può ignorare la domanda: ”Sono stato proprio io?”

Se però permettiamo al silenzio di attraversarci, ci conduce nel mondo dell’invisibile, nel mondo dove non c’è posto per la morte.

Una fiammella avanza, incredula agli occhi, ai cuori, spazza le ombre, rivela la potenza dell’ Amore.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...