Il mondo ha tante dimensioni

tutte quelle che noi gli assegniamo.

Se viviamo chiusi nella gabbia

esso avrà una cubatura minima,

da uccellino,

se viviamo dentro una stanza

avremo 100 metri cubi d’aria a disposizione,

se siamo fortunati,

ma se apriamo le finestre del cuore

l’Universo entrerà in noi

e noi in Esso

saremo in una infinita N- dimensione

non conosceremo più i confini

le recinzioni che han soffocato il nostro Io.

Ho spalancato tutte le finestre

della torre che mi racchiudeva

ora soffia il respiro di Dio da una stanza all’altra

spazza pavimenti e ragnatele appese

polveri accumulate su inutili dorate superfici.

Respiro aria pura

svolazzano i veli delle tende

che tenevano separati il dentro e il fuori

ora TUTTO è’ TUTTO

ora sono IO

pienamente espansa

fusa col flusso della vita

che scorre in ogni tempo e luogo e spazio

libertà assoluta dentro il fiume in cui nuoto

spoglia d’ogni difesa

la pelle non ha confini

superfici di contatto sono già fusioni,

metamorfosi dell’Essere

singolo prima

ora Universale

e piove Luce da ogni lato

non più ombre

essenze pure

trasparenti.

Sola energia.

Dimmi cosa ne pensi, te ne sarei grata.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...